Passa ai contenuti principali

L'amore secondo Dan

Ultimamente sto riscoprendo e rivalutando un bravo attore di nome Steve Carell.. Divenuto famoso come "comico" in molte commedie di cui era protagonista, tra cui "Un'impresa da Dio", in cui interpreta un moderno Noè alle prese con la costruzione di una nuova arca, lo sto rivalutando come attore più profondo, nei sentimenti veri!
In "Notte folle a Manhattan", con Tina Fay, è un marito che vuole riconquistare sua moglie con un'uscita a sorpresa per San Valentino e si ritrova a diventare James Bond a colpi di gaffe e risate continue, in "Crazy Stupid Love" è stato magnifico a dir poco, nel trasmettere quella sensazione di amore vero e di speranza di trovare l'anima gemella, cosi ho deciso di rispolverare un film del 2007, che avevo un po' visto con superficialità... "L'amore secondo Dan", il cui titolo originale è "Dan in real life", che nel film è il titolo della rubrica che scrive su un giornale e in cui dispensa consigli sulla vita di tutti i giorni e sui problemi che si affrontano in ogni momento!
Tanto bravo a dare consigli agli altri quanto nel crescere le 2 figlie adolescenti e la piccola di 9 anni dalla morte della moglie avvenuta 4 anni prima...
4 anni vissuti chiudendosi in se stesso e dedicandosi completamente alle ragazze, che crescono responsabili (la più grande), appassionate (la seconda) e molto sagge (la più piccola). Tutto cambia quando, andando al solito incontro di famiglia per le vacanze, incontra una donna e se ne innamora a prima vista, poi scopre che è la fidanzata di suo fratello e qui inizia a venir fuori l'attore comico che conosciamo!
Tra mille battute, gaffe e risate si arriva a scoprire che anche lei si è innamorata di lui e gli sguardi che si lanciano sono talmente carichi di gelosia e rabbia (quella da ridere però), che tutto diventa cosi divertente che non si può fare a meno di amarlo anche noi!
Pur essendo tra adulti si pensa di essere tra ragazzini alla prima cotta, col suo modo di cantilenare per prendere in giro il fratello o tutti gli altri.. bellissima la scena della cena in cui si mostra geloso facendo l'<assole> della situazione (citiamo Crazy stupid love) e la scena della colazione e dei pancakes... Il finale è scontato, ma ci si arriva dopo tantissimi equivoci e litigi, però alla fine tutto si sistema..
Ritroviamo nel film, oltre ai più conosciuti, un paio di personaggi alle prime armi:
1° il poliziotto che gli fa le varie multe e alla fine gli toglie la patente è Will Shuster di GLEE, l'insegnante del Glee club...
2° la seconda figlia, Kara, è Cassie Blake in The secret circle, e precedentemente è stata Lux in Life unexpected..
Il film è molto vario, sentimentale, comico, commovente... ma alla fine è un bel film, con molti bravi attori e un'ottimo Steve Carell.
Voto: 8 pieno

Commenti