Passa ai contenuti principali

Mademoiselle Anne




Il Fujiyama vegliava, su di me 
sui miei pensieri riflessi
in un bicchiere di profumato tè
che c'è, sotto i mandorli in fiore
guardavo il cielo pensando
cercherò, un piccolissimo mondo 
tutto mio dove io sarò io 
e tu, disegnerai dentro il blu la mia via
madamoiselle, madamoiselle Anne!
madamoiselle, madamoiselle Anne!
madamoiselle, madamoiselle Anne!
madamoiselle, madamoiselle Anne!
il dolce sole d'oriente, non mi da'
di cio' che voglio piu' niente
nell'acqua chiara, non mi rifletto piu'
perche', sogno nuovi orizzonti per me
si alza il vento a ponente
soffia gia', la profumata e inebriante
mia realta sento la liberta' che c'e'
in una rondine che se ne va
madamoiselle, madamoiselle Anne!
madamoiselle, madamoiselle Anne!
madamoiselle, madamoiselle Anne!
madamoiselle, madamoiselle Anne!

Commenti