domenica 13 gennaio 2013

Mia moglie per finta

L'altra sera ho rivisto con piacere questo film. Lo davano su Sky, mentre aspettavo che iniziasse Masterchef, così ho deciso di aspettare piacevolmente l'inizio del programma che volevo vedere.
E mentre scorrevano le immagini sullo schermo, mi sono resa conto che nonostante fosse la 4° volta che lo vedevo, ancora non l'avevo recensito a modo mio. Per cui eccomi qui!
E' decisamente una commedia divertente, il cast è azzeccatissimo. Adam Sandler è ormai il re della commedia e a sua volta Jennifer Aniston, che già divertiva e commuoveva ai tempi di Friends, (per chi lo vedeva, sapete che voglio dire) in questo film non sbaglia un colpo. E' simpatica, bella, senza esagerare, molto dolce e, come direbbe Cal di CrazyStupiLove, "un mix perfetto di sensualità e dolcezza"!
Nella parte di Palmer, (la ragazza che fa perdere la testa al bel chirurgo) c'è Brooklyn Deker, che nonostante la sua evidente avvenenza è molto dolce e gentile, dai buoni sentimenti, che sogna una famiglia e insegna ai bambini. Mentre, udite udite, Nicole Kidman interpreta Devlin, una ex compagna di scuola di Catherine (Jennifer Aniston) che a sua volta inventa una marea di bugie per nascondere la sua vera vita. Il film passa da una gag all'altra molto velocemente. Tutti fanno parte di una grande messinscena che Danny monta per non dire a Palmer la verità. Persino i figli di Catherine vengono ingaggiati da Danny. Si vola alle Hawaii per continuare la loro farsa e la situazione si fa sempre più esilarante. E' un film molto allegro, trascorrono le due ore e non te ne accorgi. Continui a ridere e alla fine quando finalmente i veri sentimenti vengono fuori e la verità si fa avanti, diventa commovente. L'importante, comunque, è che il finale è sempre un lieto fine.
Assolutamente da vedere. E rivedere; e rivedere... ^_^
Un bel 9, per me che amo questi film, lo guadagna pienamente.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...