lunedì 19 ottobre 2015

Magic Mike & Magic Mike XXL

L'ho visto per curiosità, come tutti questi film in genere. Giusto perché un pomeriggio volevo riposare un po' e vedere un film leggero. Ho pensato: C'è McConaughey, si balla... hiiii... ma quello è Neal... vabbè vedo questo! Così ho spinto play. Per chi non lo sapesse Neal sarebbe Matt Bomer... (White Collar). Non lo ricordo molto bene, significa che non mi è rimasto impresso, quindi non aveva un granché di trama, a parte il ballo. Ho passato il tempo piacevolmente, ma è uno di quei film che, a parer mio, cadono subito nel dimenticatoio. Poi per quanto possano essere dei bei ragazzi (De gustibus!), voglio dire, non che siano queste bellezze. Ho visto di meglio, anche trattando di film sul ballo, con lo stesso Tatum...
Ho visto anche il seguito, sperando in qualcosa di meglio. Inizialmente sembra esserci una trama più elaborata, lui ha aperto una sua officina di falegnameria, sembra avere una relazione stabile che in realtà è non ha, viene contattato dai suoi ex compagni ballerini per il funerale di McConaughey, che non è assolutamente morto nemmeno nel film, ma è la scusa per rivederlo... Gli propongono di tornare nel gruppo per fare un ultimo spettacolo con il botto e chiudere la loro carriera. Che deve fare? Il dilemma shakesperiano... Secondo voi che fa? Ovviamente accetta e rivela che la sua azienda non va bene, che la sua relazione è finita... Qui inizierà un lungo viaggio per arrivare a destinazione, in cui incontreranno nuovi amici, vecchie conoscenze e alla fine giungeranno a destinazione con una nuova coreografia e balleranno e farà schifooooooo... ma vincono pure??? Le scene dei compagni sono orribili, il pittore, il gelataio, lo sposo e 50 shades of... ma l'ultima, la più elaborata, è a dir poco IMBARAZZANTE. Non perché ballino male, ma per come ballano... sembra che vogliano farsi tutte le donne che sono tra il pubblico, in particolare modo le due ragazze che salgono sul palco. Ma che roba è? Non ho mai visto dal vivo spettacoli di spogliarellisti, ma se sono così, sono da vomito... @.@ unica nota positiva anche qui è Matt Bomer, che oltre ad essere un bel ragazzo, sa ballare e sa cantare... che non è una cosa da tutti. Ed è la sua voce, canta davvero lui, lo so perché dopo averlo visto in Glee, nei panni del fratellone di Blane, cantare e ballare assieme, ne ho la conferma...


Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...