lunedì 17 ottobre 2011

Capitan America

Ieri sera abbiamo visto CAPITAN AMERICA, the first avenger!
Sinceramente non avevo molta voglia di vederlo, mi aspettavo un film molto pesante essendo un film di "guerra", per questo prendevo sempre tempo e rimandavo la scelta di vederlo....
Non conoscendo molto bene la storia fumettistica di CAP, mi ha un pò informata mio marito... <<ambientato durante la seconda guerra mondiale, viene trasformato nel soldato perfetto con tutte le capacità portate al limite, ma senza superpoteri e quindi vulnerabilissimo... se gli sparano muore anche lui, per capirci!>>
Quindi immaginate un pò il mio "desiderio" di vedere un film del genere...
Ma poi ho pensato: "Che cavolo, si tratta pur sempre di un supereroe!!! Non sarà poi cosi male!" Cosi, detto fatto!
E mi ha stupito moltissimo! Mai avrei pensato che un film come questo sarebbe stato tanto divertente, l'inizio poi è esilarante... vedere Chris Evans nei panni di Steve Roger senza potenziamenti ha dell'incredibile... fa davvero "impressione"... con la testa di Chris e il corpo di un ragazzetto di 10 anni.... mingherlino e basso basso.. sembra denutrito... oddio se ci penso mi viene da ridere!
Bellissima la scena in cui devono scegliere la cavia per l'esperimento del "super soldato", in cui lanciano una granata per vedere chi è il migliore e lui si lancia sulla granata per chiudersi a riccio e salvare tutti sacrificandosi... li frega tutti in un colpo solo con la sua nobiltà d'animo... la granata ovviamente è finta, era solo un test per vedere chi sarebbe stato il più adatto, ma nonostante il suo fisico da bambino, il suo CUORE DA EROE risulta essere perfetto per il siero di potenziamento!
Per non parlare di quando devono prendere la bandiera dal palo (che in 17 anni nessuno ha mai preso) e lui con l'ingegno svia le difficoltà smontandone il perno e facendolo abbassare prende l'agognata bandiera tra lo stupore di tutti!
A questo punto facciamo la conoscenza di Roger Stark, nome familiare... che sfrutterà il cubo di ODINO (che è l'elemento fulcro della lotta con il Teschio rosso, per via del potere degli Dei che racchiude) per ridare un cuore a suo nipote Tony/IronMan in un prossimo futuro!
Chris Evans ha un viso conosciuto come supereroe essendo stato precedentemente LA TORCIA dei Fantastici 4! Ma il fisico che gli viene come Capitan america non lo ha neanche come Torcia!!!!
Ovviamente sconfigge il Teschio Rosso, ma si sacrifica per farlo... Si innamora dell'agente Peggy Carter.. ma purtroppo non c'è un lieto fine per lui in amore...
Nel finale la scena si apre con lui in un letto di ospedale, sembra tutto normale se non fosse che si accorge di un piccolo particolare che sente alla radio, allora scappa, schivando tutti gli agenti che cercano di fermarlo e di colpo si ritrova fuori dall'edificio in un altro secolo... E qui incontra per la prima volta Nick Fury, agente dello Shield che lo aiuterà a diventare il futuro grande Capitan America e che gli spiega che ha dormito per 70 anni e adesso si trova nel 20° secolo... Da qui tutto sarà collegato in "The Avengers", in cui si unirà ad altri eroi quali: THOR, HULK, IRON MAN ed altri ancora.... qui conoscerà la figlia della donna che ha amato nel passato, anche lei Agente Carter... Nuovo amore in vista??? Si vedrà...
P.s. Questa locandina è stata creata da dei fan, non è quella ufficiale ma mi è piaciuta molto per cui ho scelto questa immagine! Spero di non dispiacere nessuno!!!!

Nessun commento:

Posta un commento