martedì 4 ottobre 2011

Hanna

Scioccante è la parola adatta per descrivere questo film!
Lei, Hanna, è una ragazzina di circa sedici anni che ha vissuto con il padre tra le montagne e i boschi dell'est, ed è stata addestrata alla sopravvivenza in ogni circostanza.
Conosce svariate lingue e le parla correntemente, apprende velocemente ogni dato che legge sui libri, ma soprattutto UCCIDE con un tale distacco da farlo sembrare facile..
Avendo vissuto nascosta tra le montagne non ha mai sperimentato cosa significa essere un'adolescente, per cui quando conosce altre persone , ragazzi e ragazze, prova nuove emozioni e sentimenti sconosciuti...
Ma per la loro sicurezza, deve scappare ancora, perchè come scoprirà presto, lei è frutto di un esperimento che aveva lo scopo di creare "il soldato perfetto", più forte, più resistente, più agile e più capace in tutto!
Quello che credeva essere suo padre, in realtà l'aveva solo cresciuta e addestrata, portandola via dall'agenzia in cui facevano gli esperimenti...
Tutto il film gira attorno alla VENDETTA! Vendetta per la sua mamma, uccisa da un agente dell'organizzazione, che ancora era a capo del progetto, quando fu presa la decisione di interrompere tutto e uccidere tutti i bambini "sperimentati"...
Vendetta per la vita che non ha avuto, vendetta per il "padre" che le viene tolto, vendetta per quello che le hanno fatto!
E non si ferma finchè non uccide l'artefice di tutto...
Bellissimo thriller, con molta azione e sangue freddo da vendere... Ottima Saoirse Ronan nella parte affidatale!
Lo consiglio a chi ama i film che lasciano con il fiato sospeso
Voto: 8

Nessun commento:

Posta un commento